Etichetta discografica indipendente “Boot Recording”

Oggi a ZeropuntozeroMHz non parleremo di un cantante emergente in particolare, oggi parleremo dell’etichetta discografica indipendente Boot Recording e del suo fondatore Nicolò Pentimone.

Un’etichetta indipendente, conosciuta anche come etichetta indie, è un’etichetta discografica finanziata in modo indipendente e non collegata a una delle tre grandi etichette – Universal, Sony e Warner. Le etichette indie vanno da etichette per hobby a grandi aziende altamente redditizie. Negli anni ’90, la linea tra le etichette indie e le grandi etichette ha cominciato a sfumare un po’, e ora alcune grandi etichette indie sono effettivamente distribuite dalle tre grandi etichette.

Le etichette indie spesso affrontano una battaglia in salita cercando di far ascoltare la loro musica, dato che tipicamente hanno molte meno risorse finanziarie per promuovere la loro musica rispetto alle grandi etichette. Nonostante la lotta, molte indipendenti sono sopravvissute e hanno prosperato per anni. Molte altre potrebbero non essere durate per sempre, ma hanno avuto un enorme impatto sulla musica sia a livello creativo che di business.

Le etichette indipendenti hanno più libertà di scegliere quali artisti firmare. Se decidono di firmare con l’artista, è perché gli piace la musica e il genere. È meno probabile che insistano su cambiamenti al suono o all’immagine rispetto alle grandi compagnie. Questo significa che si avrà più controllo creativo con un’etichetta indie che con una delle tre grandi.

C’è anche una maggiore probabilità che si possieda i diritti sulla propria musica. Questo significa che si può fare quello che vuoi con la canzone una volta che è stata registrata, sia che la si venda per una pubblicità o per usarla in un film o in uno show televisivo.

L’altro ovvio beneficio è la stretta relazione che si avrà con coloro che mettono sotto contratto. Conoscerete molto bene lo staff dell’etichetta indie. Con meno artisti con cui lavorare e uno staff più intimo, è più probabile che si possa entrare in contatto con qualcuno e ottenere una risposta rapida.

Boot Recording è nata con questo scopo:  dare agli artisti la possibilità di farsi conoscere.

Nata tre anni fa nella splendida Gravina in Puglia, lavora senza pause per contribuire, al mondo musicale, alla ricerca di artisti emergenti con talento e a valorizzarne le loro potenzialità, iniziando con collaborazioni radiofoniche e arrivando ad una vera e propria collaborazione con gli artisti.

L’etichetta musicale Boot Recording, si occupa di ogni genere di musica, però nel tempo, è nata anche “Boot music” che in maniera più specifica si occupa di musica dance, techno, house e commerciale. La collaborazione con la Thunder label, con edizioni e distribuzione Universal music group,ha generato una nuova sinergia con molte idee e sorprese per il futuro.

La politica dell’etichetta musicale è molto determinata e mirata verso obiettivi ben determinati: la preferenza a su prodotti strutturati che hanno già un forte carattere e che si collochino in un determinato genere musicale, la rende unica nel suo genere e si occupa di tutto quello che è necessario per far conoscere al pubblico il prodotto ossia dei passaggi radiofonici, della promozione stampa, delle interviste, della partecipazione a eventi in Italia e all’estero e alla diffusione dei videoclip nelle metropolitane e negli aeroporti.

“Boot Recordings” è distribuita da Believe mentre “Boot music” è distribuita da Fuga, disrtibutori leader nel settore.

Gli artisti emergenti che collaborano con l’etichetta indie hanno avuto molti riconoscimenti importanti.

Nel 2019 Dj Symoz ha vinto il disco d’oro, Cigno lo ha vinto nel 2020, Ewo Ramirez, anche lui ha vinto il disco d’oro e il suo brano è uscito nella compilation “Hit Mania” dello scorso inverno. Alcuni nostri artisti, quest’anno, hanno partecipato a “Casa Sanremo” come Gli AnimAttori, Giampi, Cristina Gangi, Gennaro Fasano e Andy Life. Sono già al lavoro per l’edizione del prossimo anno con la collaborazione di Angelo Di Maio e di Alessandra Sassa con il suo format “Made in Italy”.

Naturalmente, Nicolò Pentimone ed il suo staff, sono sempre ben lieti di ascoltare e valutare qualsiasi proposta di collaborazione; basta inviare un mail con la biografia, la propria presenza sui social e, ovviamente, il brano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.