Dopo 52 anni di archiviazione Il filmato del concerto dei Led Zeppelin arriva su YouTube

Il concerto della band del 1970 al Forum di Los Angeles è circolato come registrazione del pubblico per decenni — e ora possiamo finalmente vederlo

IL CONCERTO DEI LED ZEPPELIN DEL 4 SETTEMBRE 1970 al LA Forum è uno dei concerti più famosi del gruppo, grazie all’LP Live on Blueberry Hill che è ampiamente accreditato come uno dei primi bootleg rock. Ma il filmato dello spettacolo non è stato visto fino all’inizio di questa settimana, quando sette allettanti minuti hanno colpito YouTube. Dai un’occhiata qui.

Il filmato è stato girato da un fan di nome Eddie Vincent, che ha intrufolato una fotocamera Kodak Brownie 8mm nell’arena. “Quando io e i miei amici siamo arrivati ​​al Forum, l’ho nascosto sotto la giacca”, dice Vincent nell’introduzione al video. “Non c’erano problemi alla porta a quei tempi. I posti erano eccellenti, prima fila dietro il palco. Eravamo dietro al gong di John Bonham, quindi non lo si vedeva molto, ma il suono era fantastico”.

La telecamera a carica manuale poteva filmare solo per 30 secondi alla volta, e lui l’ha tenuta spenta per gran parte della notte, ma è riuscito a catturare frammenti di “Cos’è e cosa non dovrebbe mai essere”, “Whole Lotta Love” ” Grazie,” e molti altri brani.

“Durante il set acustico, John si è chinato dietro il gong per prendere una sigaretta e ha gentilmente riconosciuto la nostra lode servile”, ha detto Vincent. “Ha anche posato due volte per la mia macchina fotografica, ed entrambe le volte il flash non si è spento. Quelle foto sono venute fuori senza valore, sfortunatamente. Ma pochi altri, insieme a quella pellicola da 8 mm, sono sopravvissuti”.

Vincent ha recentemente portato alla luce il suo filmato e lo ha inviato al collega fan degli Zeppelin John Waters, che lo ha abbinato all’audio di Live on Blueberry Hill e lo ha messo su YouTube. “La musica deve essere là fuori”,  “Conosco molti collezionisti e commercianti che non danno via le loro cose, ed è un peccato per me. La musica è da condividere e oggi ne hai bisogno per allontanarti dal mondo pazzo. E se questo film porta felicità a molte persone, ehi, abbiamo fatto un buon lavoro”. I Led Zeppelin hanno filmato pochissimi dei loro concerti a causa della preoccupazione che il filmato potesse cadere nelle mani dei contrabbandieri. Nel 2003, la band ha setacciato quel poco che esiste dal vivo per un DVD dei Led Zeppelin, e hanno fatto affidamento su alcuni bootleg dei fan per colmare le lacune. Se mai dovessero arrivare a un’edizione aggiornata, Vincent potrebbe avere la possibilità di condividere il suo film con un pubblico ancora più ampio. La sua storia ricorda che i contenitori polverosi di film nelle soffitte e nei garage potrebbero contenere gemme incredibili che devono essere condivise. “Il vecchio film da concerto è importante e deve essere preservato!” Waters ha scritto su YouTube. “Se hai girato film in passato, scambiato e raccolto bobine o semplicemente le hai acquistate dagli annunci di riviste rock negli anni ’70 e ’80, è importante salvarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.