Antonella Ruggiero canta De André nel teatro sul mare di Marsala

Nella suggestione  del teatro sul mare “Pellegrino 1880”, situato nella riserva naturale dello Stagnone di Marsala, venerdì 22  prende il via la quinta edizione della rassegna “‘A Scurata – Cunti e canti al calar del sole” con lo spettacolo “La Buona Novella” di Fabrizio De André interpretato da un cast che comprende la voce di Antonella Ruggiero, i suoni dei Musicanti di Gregorio Caimi, l’attrice romana (ma marsalese di adozione) Luana Rondinelli e la Corale Carpe Diem diretta da Fabio Gandolfo

“Quegli stessi valori, ancora attualissimi, di cui cantava De André – dice Caimi, direttore artistico della rassegna – abbiamo voluto riportarli nel cuore del Mediterraneo, in un luogo come la salina che è trionfo di bellezza ed emblema della sinergia tra natura e opera umana. Abbiamo ancora bisogno di una “Buona Novella” che, essendo sul mare, divenga anche acqua salvifica”.

Tutti gli spettacoli, infatti, si svolgono in uno scenario unico al mondo costituito da un teatro del tutto ecosostenibile ricavato all’interno di una vasca dell’antica Salina Genna, interamente realizzato con blocchi di tufo, senza uso di malte o altri agglomeranti, con sedute di legno. Gli artisti si esibiscono a pelo d’acqua e gli spettatori circondano ad emiciclo le performance su un luminoso pavimento di sale che riflette la luce incidente del tramonto con effetti cangianti di grande suggestione. Il concerto è preceduto da una “Degustazione emozionale” in cui Giacomo Frazzitta, accompagnato dalla tromba di Aldo Bertolino e dal piano di Franz Rallo, narra sensazioni, curiosità e storie custodite dentro ai vini delle Cantine Pellegrino 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.