Clandestino. Alla ricerca di Manu Chao – Peter Culshaw

Per cinque anni lo scrittore inglese Peter Cushlaw ha seguito Manu Chao nei suoi viaggi in tutto il mondo, dal Sahara al Brasile, da Buenos Aires – dove stava registrando un disco con i pazienti di un centro per i disturbi mentali – all’Europa. Quello che ne è venuto fuori è una biografia musicale affascinante, in cui si racconta un artista diverso, inafferrabile, tanto fedele al proprio spirito quanto lontano dalle politiche commerciali che oggi governano il mercato discografico. La prima biografia autorizzata di Manu Chao, scritta insieme a lui durante i suoi viaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.