News

Coordinamento Stage & Indies: raccolte fondi e monitoraggio danni per realta’ musicali Alluvionate

today9 Giugno 2023 15

Sfondo
share close

Il Coordinamento Stage & Indies: Giordano Sangiorgi del MEI , serve tenere i riflettori accesi  per questo vanno ringraziati gli artisti e mobilitati ancora, ecco un primo elenco di realta’ musicali colpite e danneggiate, le porteremo all’attenzione del Ministero della Cultura e della Regione Emilia – Romagna e di tutti gli altri enti coinvolti.  Ecco le prossime raccolte fondi.

Il Coordinamento Stage & Indies coordinato da Giordano Sangiorgi del Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza fin dalle prime ore è sceso in campo per supportare gli alluvionati di Romagna e grazie a volontari e artisti sta costantemente organizzando eventi a favore di chi è stato duramente colpito.

Tra l’altro l’evento organizzato dal MEI, presso il Teatro Masini di Faenza, insieme a Ridens ha raccolto oltre 11.000,00 euro regolarmente distribuiti e segnaliamo che il nostro Coordinamento ha intenzione di non fermarsi e di farsi capofila dei tantissimi colleghi che hanno subito danni da questo disastro climatico. Tra l’altro stiamo ricevendo altre donazioni che distribuiremo attraverso iniziative ed eventi come quelle fatte da Associazione New York Canta e le iniziative gia’ realizzate dai Beatlesiani d’Italia e dal Museo Secondo Casadei, mentre si sono attivate diverse realta’ da tutta Italia e altri li indirizziamo direttamente ad alcune realta’ in un rapporto diretto.

Serve tenere alta l’attenzione su tutta la Romagna altrimenti il rischio e’ che da questa settimana coi media che spengono la loro attenzione si rischi di finire in un cono d’ombra che rischia di farci perdere attenzione, solidarieta’, sostegni e ristori e quanto necessario per la ricostruzione e la ripartenza. Per questo vanno ringraziati, oltre a tutti gli artisti che hanno partecipato e parteciperanno ad eventi solidali, gli artisti come Luca Barbarossa che ieri ha dato ampio spazio a Rai Radio 2 Social Club,  invitando  a parlarne Giordano Sangiorgi del MEI, alla Faenza e Romagna alluvionata lanciando appelli che sono stati raccolti da molti che dopo hanno telefonato  e al lughese  Maurizio Roi Presidente di  Left Wings che domani fara’ aprire gli Stati Generali dello Spettacolo da un videoappello di Giordano Sangiorgi agli artisti e operatori presenti a continuare a dare solidarieta’ ai territori colpiti dando l’appuntamento del 6, 7 e 8 ottobre al MEI di Faenza per un evento che segni la ripartenza ufficiale del settore musicale danneggiato e colpito dall’alluvione in Romagna e che sara’ tutto invitato per l’occasione per fare suoi interventi ed esibizioni.

Tra gli eventi di raccolta fondi si segnalano il 23 giugno a Monte Brullo con l’Omaggio a Lucio Dalla con l’esordio degli Alluvionati del Liscio, il 24 giugno l’Omaggio a Vasco Rossi del grande chitarrista rock Cristian Cicci Bagnoli all’Oasi della PIdeura di Brisighella, il 27 giugno il concerto di Russell Crowe,, che donera’ l’incasso agli alluvionati a Bologna,  e il 7 luglio il grande Emilia Loves Romagna al Parco Tegge di Felina di Reggio Emilia con iMasa, Roberta Cappelletti, Franz Campi e tanti altri.

Abbiamo elaborato, a tale proposito una semplice scheda per farci capire i danni subiti (materiali, cancellazioni e/o altro)  e a quanto ammontano economicamente e la mappa geografica.

Dopo il primo lancio del monitoraggio delle strutture musicali che hanno avuto dei danni per l’Alluvione del Maggio 2023 nelle Aree Romagna, Bologna, Pesaro e Appennino  Toscano, ci sono stati segnalati ad  oggi in ochissimi giorni gia’  ben 16 realta’ tra Faenza, Ravenna, Forli e Cesena:

  1. Scuola di Musica Artistation di Faenza
  2. Scuola di Musica Sarti di Faenza
  3. Sala Prove Ali Dev Lab Musicali di Faenza
  4. Studio di Registrazione di Fabrizio Foschini
  5. Sede di AudioCoop di Faenza
  6. Studio di Registrazione Loris Ceroni di Castel Bolognese
  7. Club Le Cupole di Castel Bolognese
  8. Sala Strumenti Musicali Davide Falconi di Castel Bolognese
  9. Sala Prove e Strumenti di Vittorio Bonetti di Bagnacavallo
  10. Sala Strumenti Musicali di Jader Nonni di Ravenna
  11. Sala Impianto Audio e Luci e Strumenti di Roberta Cappelletti di Forli
  12. Deposito Zero Studio di Registrazione, Sala Prove, Realizzazione Produzioni Videoclip e tanto altro
  13. Club Monte Brullo di Faenza
  14. Club Piccadilly di Faenza
  15. Andy Dj, Sala per Strutture e Impianti e Telecamere Audio e Tv di Faenza
  16. Rosy Velasco dei Bandiera Gialla di Cesena
  17. Martino Chieffo di Modigliana
  18. Lennon Kelly di Cesena e altri che ci stanno pervenendo.

L’intenzione e’, insieme al cantautore Omar Pedrini che ci fara’ da testimonial per questa iniziativa, e’ di portare all’attenzione del Ministero della Cultura e della Regione Emilia Romagna e delle altre istituzioni tale realta’  e anche di chiedere di poter intervenire durante i concertoni dei Big a Reggio Emilia e Imola per fare conoscere questa realta’ che rischia di non ripartire e di chiedere sempre ai Big di venirenei giorni del concerto nelle citta’ alluvionate a portare solidarieta’ e a concretizzare insieme altre iniziative ed eventi,.  Su questo tema abbiamo sensibilizzato anche Obis , l’Unione delle Orchestre da Ballo e Intrattenimento.

Per tutte le  nuove segnalazioni di danni che hanno colpito le strutture e realta’ musicali del territorio si prega scrivere sempre via mail a segreteria@audiocoop.it indicando tutti i dati della struttura e i danni subiti e nome del responsabile. Grazie a tutti coloro che hanno collaborato e a tutti quelli che collaboreranno . Presenteremo tale elenco presso la Regione Emilia – Romagna, il MIC e le altre istituzioni e chiederemo un incontro per sostegno per la riapertura e ripartenza.

 

Coordinamento Stage & Indies

segreteria@materialimusicali.it

349.4461825

Scritto da: alex

Rate it

Articolo precedente

Vintage

“Venerdì in Vintage” DJAngelino

THE TRUMMPS Disco Inferno è stato la colonna sonora del film Saturday Night Fever e rappresenta un vero e proprio evergreen internazionale. Simbolo della disco dance, è stato cantato dal gruppo The Trammps, che ha conosciuto il grande successo negli anni Settanta proprio grazie al singolo che ha fatto da colonna sonora al film interpretato da John Travolta. The Trammps nasce negli anni Sessanta con il nome di The Volcanos, poi modificato […]

today9 Giugno 2023 3


0%