Santo e Johnny

Ricordati soprattutto per il loro classico della chitarra strumentale “Sleepwalk”, i fratelli Santo e Johnny Farina sono nati e cresciuti a Brooklyn. Ispirato dalla musica country che sentiva alla radio, Santo adottò la steel guitar da adolescente, e a 14 anni formò un trio strumentale, scrivendo subito dopo le sue prime canzoni originali. Col tempo iniziò ad insegnare al fratello minore Johnny a suonare la chitarra elettrica standard, e iniziarono ad esibirsi come duo. Santo & Johnny debuttarono nel 1959 con “Sleepwalk” per la piccola etichetta di Brooklyn Trinity Records, uno strumentale dall’atmosfera struggente che avevano composto con l’aiuto della loro madre. Il singolo divenne uno dei preferiti a livello locale e fu poi dato in licenza all’impronta canadese-americana, dove raggiunse la vetta delle classifiche pop di Billboard nell’agosto di quell’anno.
Santo & Johnny pubblicarono presto il loro LP di debutto, ottenendo anche un successo con il loro singolo “Teardrops”; tuttavia, la popolarità del duo scivolò rapidamente, anche se pubblicarono altri cinque album per la Canadian-American – tra cui Encore del 1960 e Offshore del 1963 – prima che la compagnia si dissolvesse nel 1965. Due anni dopo i fratelli firmarono per la Imperial per pubblicare The Brilliant Guitar Sounds of Santo & Johnny; seguirono altri tre lavori prima che anche la Imperial chiudesse nel 1968. Più popolari a livello internazionale che in patria, Santo & Johnny continuarono a registrare fino al decennio successivo, in genere approdando su etichette italiane poco conosciute; il duo si sciolse infine nel 1976, con Santo che continuò come solista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.