Salviamo il MONDO


Con la sua miscela di melodie popolari, fondali sintetizzati e motivi classici, Enya creò uno stile distintivo che assomigliava più alla nuova era rispetto alla musica folk e celtica che forniva le sue influenze iniziali. Enya è di Gweedore, Contea di Donegal, Irlanda, che lasciò nel 1980 per unirsi alla band irlandese Clannad, il gruppo che già comprendeva i suoi fratelli e sorelle maggiori. Rimase con Clannad per due anni, poi se ne andò, mentre si alleava con il produttore Nicky Ryan e il paroliere Roma Ryan, con cui registrò colonne sonore cinematografiche e televisive. Il risultato fu un album di successo di musica televisiva per la BBC. Enya registrò quindi Watermark (1988), che presentava la sua musica distintiva e fluida e il canto trance più sovrainciso; l’album vendette otto milioni di copie in tutto il mondo. Watermark ha stabilito Enya come star internazionale e ha lanciato una carriera di successo che è continuata nel nuovo millennio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.