Triage – Rodney Crowell

Nel 2017, a Rodney Crowell è stata diagnosticata la disautonomia, una condizione medica che colpisce i nervi che regolano le funzioni involontarie del corpo, e nel 2020, lui e il resto del mondo hanno dovuto sedersi e guardare per mesi mentre la pandemia di COVID-19 spazzava il mondo. Tra questi due eventi, nessuno potrebbe biasimare Crowell per aver dato uno sguardo profondo a se stesso e al mondo che lo circondava mentre scriveva la sua ultima serie di canzoni, ed è proprio quello che ha fatto. Triage del 2021 è uno sforzo insolitamente personale e filosofico da parte di un cantautore non sempre dato a guardare il mondo attraverso lenti rosa. Triage è ben intitolato, dato che questa serie di canzoni trova Crowell che cerca di dare un senso ai problemi che disturbano l’umanità in questi giorni mentre cerchiamo di capire cosa si può fare, e c’è molto nella sua mente: il riscaldamento globale (“Something Has to Change”), la nostra percezione di Dio e della fede (“I’m All About Love”), la divisione tra chi ha e chi non ha (“Girl on the Street”), e la natura della mortalità (“This Body Isn’t All There Is to Who I Am”). Questo potrebbe suggerire che Triage non è esattamente l’album per far partire la vostra prossima festa, e forse non lo è, ma non è un lavoro impantanato nella disperazione. Se Crowell ha grandi cose in mente, non ha perso il contatto con le semplici gioie della vita, e le canzoni personali sono il lavoro di un uomo che vuole fare meglio, mentre le canzoni che contemplano il mondo più grande sono il lavoro di un uomo che vuole che l’umanità faccia meglio. All’età di 70 anni, Crowell suona vitale e impegnato, oltre ad avere molto da dire, e gli arrangiamenti spartani ma colorati indicano che le sue melodie sono altrettanto convincenti quanto i suoi testi, il che dice molto. Triage trova Rodney Crowell con il cuore in mano, ed è un cuore aperto e senza paura della vita e delle sue sfide. È un lavoro convincente e coinvolgente di uno dei migliori cantautori americani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.