Rocket – Rocket

Un outfit da studio dei primi anni ’80 assemblato dal produttore Ray Rock e con la voce del membro dei Crown Heights Affair Ray “Johnny” Reid, l’auto-titolato di Rocket, composto da sette canzoni, è notevole soprattutto per i ceppi sereni ed estivi di “Here Comes My Love”, una gita da club mid-tempo completa di una melodia orecchiabile e dolcemente cantata e una sezione ritmica sublimemente funky e vivace (da notare che la versione 12″ remixata qui inclusa supera la versione originale – anche inclusa). Altrimenti, il materiale è come quello della musica dance degli anni ’80, con numeri di routine come “Come Together” e “Groove Thing” che offrono arrangiamenti che fanno sentire bene, ma niente di distinguibile o duraturo nella melodia o nella voce. L’unico numero che si avvicina ad eguagliare il calibro di “Here Comes My Love” è il festoso numero da festa “I Wanna Know”, con un’elegante e sexy performance come co-leader della diva della disco Carol Douglas. La ristampa su CD della Unidisc contiene diverse versioni di “Here Comes My Love”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.