Il nome di Dr. Viossy entra di diritto nella Hall of Fame del rock.

Oggi a Zero punto Zero MHz, abbiamo il piacere di conoscere uno dei più prolifici chitarristi della scena musicale rock metal italiana, sia in sede live con le sue apparizioni in gruppi del calibro di Blaze Bailey (Iron Maiden), Edu Falaschi (Angra, Almas), TM Stevens (James Brown, Tina Turner, Steve Vai…) che in maniera vistuale con la “Sonata al Chiaro di Luna” di Beethoven, in funzione del quale, oltre ad un numero impressionante di visualizzazioni, ha contribuito ad aumentare gli iscritti al suo canale YouTube superando i 130000 seguiti.

Con l’uscita del suo primo progetto solista “THE ADVENTURE SO FAR”, Michele “Dr. Viossy” Vioni, entra di diritto nella Hall of Fame dei musicisti rock metal.

Composto, arrangiato, prodotto, registrato, editato e mixato interamente dall’artista, questo album è venuto alla luce dopo aver raggiunto la consapevolezza e la sicurezza di lanciarsi in questa avventura lasciando da parte le sue paure e insicurezze.

D’altronde chi non ne avrebbe…

Album solista… album puramente strumentale, senza linee vocali, pensato come un nuovo tipo di esperienza di ascolto, ma soprattutto pensato per essere un biglietto da visita per l’autore, dove viene rivelato all’ascoltatore, quelle che sono le sue capacità musicali.

E’ un album che è frutto di anni di lavoro, sperimentazioni di nuove tecniche, sfide contro sé stesso per la ricerca di nuovi riff, ma anche di idee improvvisate, di rielaborazioni in chiave musicale di pensieri e idee.

La particolare cura di questo progetto la si può trovare anche nella copertina dell’album.

Interamente disegnata a mano, frutto di un complesso ed elaborato lavoro sul riuscire a rappresentare in veste grafica quelle che sono le idee e i contenuti dell’album.

Il supporto degli affetti di Dr. Viossy, ha portato all’elaborazione di una copertina unica nel suo genere e totalmente differente da quelle esposte sugli scaffali dei music stores.

E’ un album pubblicato sulle migliori piattaforme digitali di distribuzione musicali, ma è anche distribuito fisicamente su CD, pensato per essere testimonianza futura di un complesso ed elaborato lavoro personale. L’album è composto da 10 tracce strumentali, interamente concepite dal chitarrista e con il supporto della batteria di Paolo Caridi e del basso elettrico di Giorgio “JD” Terenziani per l’accompagnamento di alcuni brani.

Tracce dove si scopre il genio creativo di “Dr. Viossy” nel saper rimescolare le sonorità rock metal con quelle più lineari del blues, come nel brano “Entertrain”.

Dieci tracce da ascoltare “tutte in un fiato”, dieci tracce dove viene messo in risalto la passione dell’artista verso questo genere musicale e verso questo strabiliante strumento.

La recente collaborazione con Wanikiya Record di Mr. Jack, gli ha permesso di incrementare la visibilità dei suoi video musicali e di allargare la sua notorietà, facendolo conoscere ad un sempre più ampio gruppo di estimatori del genere rock metal.

Oggi, a Zero punto Zero MHz ascolteremo il pezzo “EKPHRASIS”.

Buon ascolto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.