“Il Meglio Dì”-Little Richard

Richard Wayne Penneiman, noto come Little Richard, è nato il 5 dicembre 1932 a Macon, in Georgia. Little Richard, ampiamente conosciuto come “l’architetto del rock and roll”, ha lasciato un impatto duraturo sulla vita di musicisti e pubblico che sono rimasti affascinati dal suo suono unico nel suo genere.

Little Richard ha creato il suo sound partendo dal gospel, dal blues e dal boogie woogie. Ha introdotto ritmi e ritmi che sono diventati la base del rock and roll. Ha usato il suo stile vocale per radicare la sua consegna. 

Il piccolo Richard era anche noto per il suo senso dello stile unico e leggendario. Prendendo appunti da Billy Wright, anche Little Richard aveva gli stessi baffi a matita e capelli color pomodoro. Quello stile distinto ha influenzato le future icone della musica come Michael Jackson e Prince. Anche uno degli artisti più sgargianti della musica, Liberace, si è ispirato allo stile di Little Richard. Tuttavia, ciò che lo ha davvero colpito è stata la sua musica, idolatrata da Otis Redding, James Brown e Bob Dylan. Nato in una famiglia molto religiosa, le passioni musicali di Little Richard sono state accolte con disapprovazione. La sua famiglia considerava l’R&B la musica del diavolo e suo padre trovava le sue scelte piuttosto sgradevoli. Alla fine Little Richard lasciò la casa da adolescente a causa di queste differenze inconciliabili. Tuttavia, Little Richard ha rivelato che una delle sue prime influenze canore proveniva dalla Chiesa, ispirata dai suoni di Mahalia Jackson. Il suo background musicale gospel avrebbe giocato un ruolo significativo nello sviluppo musicale e canoro di Little Richard.

Mentre combatteva molte sfide iniziali, Little Richard trovò la sua strada e firmò per la RCA Records. Quelle sfide lo hanno ritrovato quando molte delle sue canzoni sono state tagliate, tra cui “Every Hour”. All’epoca, Little Richard incontrò Esquerita, una cantante e pianista gay nera che alla fine avrebbe influenzato il personaggio di Little Richard sul palco. 

Dopo aver realizzato che molte delle sue canzoni mancavano di trazione, è tornato nella sua città natale di Macon e ha formato una nuova band chiamata Upsetters. Little Richard ha inviato una demo del loro lavoro alla Specialty Records all’inizio del 1955. Mesi dopo, è stato firmato. Ancora una volta, Little Richard ha lottato con un altro round di delusione per le canzoni. Quella delusione, però, avrebbe aperto le porte alla canzone che per lui ha cambiato tutto: Tutti Frutti un grande successo e un momento decisivo nella storia della musica, lanciando infine il rock and roll. Il cantante Pat Boone ha pubblicato una cover di Tutti Frutti che ha ottenuto un successo e ancora più trazione. Continuando attraverso il successo della sua carriera e del suono, Little Richard ha influenzato i Beatles, John Lennon e Sir Paul McCartney.

Infrangere le barriere culturali come artista nero, Little Richard è stato uno dei dieci membri originali della Rock and Roll Hall of Fame. È morto di cancro alle ossa all’età di 87 anni il 9 maggio 2020. Ricorderemo Little Richard per la sua influenza, il suo stile e la sua voce che hanno cambiato il mondo e la musica come la conosciamo oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.