E’ nata la collaborazione tra BBsmalls e Youngpio.

E’ nato tutto da un incontro casuale, alla casa dei giovani a Villa D’ora a San Giorgio di Nogaro dove il rapper BBsmalls ha conosciuto il giovane artista trap Youngpio.

Youngpio, un giovanissimo artista di 16 anni, ha proposto un suo pezzo al rapper e hanno entrambi deciso di iniziare a collaborare a progetti importanti fin da subito.

Le idee dei due artisti sono molte e certamente i risultati non si faranno attendere.

Le registrazioni dei loro primi pezzi, sono state fatte nello studio di registrazione del rapper BBsmalls e ha portato all’uscita, nel mese di febbraio, del loro primo singolo GAME OVER; un pezzo Rap/Trap che parla di come si sono impossessati della scena musicale Rap/Trap,così da quel giorni, è iniziata la collaborazione tra i due artisti.

Il singolo di debutto della nuova squadra, ha superatoi 15000 ascolti.

L’8 Aprile, giorno del compleanno del rapper BBsmalls, come regalo è uscito No Stress.

Una base rap acustica che parla di come le donne siano attratte più dai soldi che dal resto.

Questa ultima uscita ha già superato i 1000 ascolti e sicuramente salirà alla grande .

Pronti ancora a fare parlare di loro, BBSmalls e Youngpio hanno in progetto un disco entro fine anno, dove li vedremo prendere possesso della scena Rap/Trap.

Una buona collaborazione musicale ha bisogno di grande chimica, una volta che sono stati determinati i loro ruoli, hanno giocato le loro carte migliori: la serietà e la professionalità di due artisti.

Qualità che li accompagnerà nella loro carriera musicale.

Sempre pronti ad affrontare i temi del sociale in chiave musicale, il team è pronto ad ogni sfida e il loro impegno è  quello di essere capaci di influenzare soprattutto i più giovani nella loro crescita.

I loro testi si focalizzano sull’evidenziare le contraddizioni della cultura adulta presente su svariati temi come ad esempio il sistema politico-sociale, la sessualità ed i valori etico-morali. Tendono per lo più a raccontare storie di disagio sociale, conflitti familiari, delusioni, angosce o successi di adolescenti e di giovani adulti, dove i giovani fans, rispecchiandosi in queste storie, possono trovare delle nuove modalità di elaborazione dei propri vissuti emotivi, anche mediante la condivisione con il proprio gruppo. 

La cultura adulta, ad esempio, accetta e condivide al suo interno l’uso dell’alcool ma, allo stesso tempo, demonizza l’uso della marijuana tra i giovani.

I due rapper trovano un loro spazio nel quale entrare in contatto e comunicare i propri conflitti, la loro ricerca dell’identità, il processo di maturazione e tutto ciò che sta accadendo nel loro mondo interno, facendogli, inoltre, esperire un senso di produttività positiva e non distruttiva.

La creazione di testi che attingono alla narrativa personale offre quindi la possibilità di dar senso al mondo interno ed esterno attraverso una verbalizzazione della propria realtà e dei propri vissuti che probabilmente non sarebbero in grado di esprimere in altri modi, conferendo, in aggiunta, l’opportunità di poter sviluppare un senso più positivo di sé

Il reciproco rispetto dei loro punti di forza e di debolezza, il sostenersi e incoraggiarsi a vicenda, sono il segreto del loro successo.

Non ci resta che rimanere in attesa dei loro prossimi progetti musicali, augurando che questa loro collaborazione gli spalanchi i cancelli dell’universo rap italiano.

2 commenti su “E’ nata la collaborazione tra BBsmalls e Youngpio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.