“Aspettando il domani” – Four Angels

L’amore, la poesia, la musica, come farne a meno?
È a questo che i Four Angels, band dell’hinterland milanese, devono aver pensato quando hanno scritto il testo del loro ultimo singolo “Aspettando il domani”, uscito nel mese di giugno di quest’anno.
Come possiamo vivere senza amore, un sentimento che è in grado di muovere tutto e che impossibile farne a meno.
Possiamo immaginarlo, sognarlo, cantarlo, ma non è facile descriverlo a parole.
L’amore è la fonte primaria delle emozioni più forti e perciò è normale che se ne parli in tutte le sue forme: passionale e struggente, disperato, sperato, finito…
L’amore contribuisce a rendere eterno un momento, un volto, un ricordo, una persona e ci rimangono impressi per la sua potenza.
Le piccole azioni quotidiane, gli attimi, gli scontri sembrano oramai del tutto inutili quando l’amore finisce. Tutto, nella poesia, è assente.
Le azioni ripetute ne tempo, il toccarsi, l’abbracciarsi, la lontananza, gli occhi che parlano dietro la maschera dell’oscurità, riescono a sublimare la sofferenza di non poter avere più la persona amata.
Questo legame perduto è cantato con malinconia e bella canzone risplendono i gesti quotidiani, le abitudini, il viaggio della vita che hanno compiuto insieme.
Un amore sconsolato che fa ripensare sempre ai ricordi che sono finiti
Almeno una volta, ognuno di noi ha sofferto così, lasciando il dubbio su cosa succederà domani.
Questo è il contenuto del testo del singolo “Aspettando il domani”.
Questo brano con insegna una cosa molto importante: se soffriamo, vuol dire che c’è la consapevolezza che stiamo imparando ad amare.
La consapevolezza porta a riconoscere che i difetti e le difficoltà dell’altro, risuonano con noi e stimolano la nostra stessa sofferenza perché siamo interconnessi e le prove che vive o che ha vissuto il partner, risvegliano, riattivano qualcosa che risuona in noi e che abbiamo il compito di elaborare per noi stessi.

La band nasce a Binasco, comune dell’hinterland milanese.
Quattro amici si uniscono, due voci e due chitarre, danno origine alla formazione finale dei Four Angels, formata da Dario e Michele (chitarre) e da Carla e Guido (voci), per far divertite la gente con la loro passione per la musica pop e dance, durante le varie serate musicali.


La loro evoluzione artistica e crescita musicale, li porta ad osare ed a cominciare ad creare i propri pezzi.
Ad inizio anno esce il loro primo singolo “Giù le mani” e a giugno, il nuovo inedito “Aspettando il domani”, brani che hanno ottenuto grande riscontro sulle radio locali e che sono già pronti per essere ascoltati dal largo seguito di supporters che li seguono sempre durante le loro serate live nei territori della Lombardia.

Tutti i loro brani sono disponibili sulle migliori piattaforme streaming, non che on-air sulle radio dell’hinterland milanese.

La band. Guido Grossi, voce e percussioni, Carla Bono voce, Dario Odelli chitarra e voce, Michele Allegria, chitarra, tastiere e voce

3 commenti su ““Aspettando il domani” – Four Angels”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.