Artisti Italiani

Alessandro Alessandroni è un nome familiare nella musica popolare italiana e cinematografica.Era completamente autodidatta, iniziò ad imparare a suonare la chitarra e il mandolino ascoltando e guardando gli uomini che hanno fatto musica dal barbiere di famiglia. Ascoltò la musica classica da solo e comprò il suo primo mandolino all’età di 13 anni. Scoprì anche da ragazzo che oltre ad essere abile su una moltitudine di strumenti a corda e a tastiera, aveva un’inquietante capacità di fischiare. Il talentuoso Alessandroni sarebbe presto diventato uno dei musicisti di sessione più famosi d’Italia e avrebbe raggiunto la celebrità in un campo musicale incredibilmente inaspettato.All’inizio degli anni ’60, Alessandroni si incrociò professionalmente con un ex amico d’infanzia leggermente più giovane, Ennio Morricone, che, dopo alcuni anni come musicista che lavorava nei jazz club, aveva iniziato ad emergere nel campo della musica da film. Morricone aveva appena firmato il suo primo Western e stava lavorando su un altro, voleva aggiungere alcuni nuovi suoni al suo lavoro. La chitarra di Alessandroni e le sue capacità di fischiatore sono venute alla notorietà nella colonna sonora di Guns Don’t Argue, nel quadro di una tradizionale ballata occidentale. Ma quel successo fu solo l’inizio in termini di collaborazione — Morricone aveva un altro progetto in cantiere, chiamato Per un pugno di dollari (1964), un western tutt’altro che tradizionale e fu qui che Alessandroni iniziò a collaborare con lui nella realizzazione di musica molto più importante, utilizzando molto la sua abilità di fischiatore e di chitarrista Oggi a ZeroPuntoZeroMHz con il fischio più famoso al mondo Alessandro Alessandroni.

Edit By Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.