Artisti Internazionali

4801 South Indiana Avenue4801 South Indiana Avenue è il 14o album di Joanna Connor. Registrato a Nashville e coprodotto dai chitarristi Joe Bonamassa e Josh Smith, è la seconda pubblicazione per l’etichetta Keeping the Blues Alive (KTBA). Bonamassa voleva lavorare con Connor dopo aver visto un video virale del suo selvaggio suonare in un festival blues. Ha sviluppato le sue singolari braccia per oltre 35 anni, suonando con Otis Rush, Lonnie Brooks, Dion Payton, Buddy Guy e Luther Allison. Il titolo dell’album era l’indirizzo del leggendario south side bar, Theresa’s Lounge — Connor suonava anche lì. Bonamassa e Smith raccolsero canzoni e assunsero i musicisti (il tastierista Reese Wynans, il batterista Lemar Carter, il bassista Calvin Turner e una sezione di corno). Hanno insistito sul fatto che suonasse la chitarra slide esclusivamente senza effetti — gestendo loro il ritmo. Lungi dalla ri-creazione del blues di Chicago da parte di un purista, questo offre un approccio crudo e indisciplinato che collega esteticamente il blues di Hound Dog Taylor all’energia esplosiva di George Thorogood e allo spavalderia punk dei Red Devils.

Edit By Alex

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.